venerdì 19 maggio 2017

Death metal svedese

So cosa state pensando in questo momento, specie se siete lettori da qualche tempo: ma per quale motivo scrivere un articolo sul death metal su Hand of Doom? Non ha un sito metal per postare queste cose? Certo che ce l'ho. Ma quello di oggi non un articolo sul death metal, e anche chi non lo conosce può leggerlo senza problemi.

"Death metal svedese" è infatti di un breve racconto spiritoso che ho scritto di getto qualche giorno fa. Giusto il tempo di revisionarlo, e così eccolo qui: potete trovarlo a questo indirizzo, sul solito social network Penne Matte. Si tratta di un raccontino che prende il giro certe abitudini di alcuni scrittori, specie di quelli alle prime armi, e spero vi faccia fare qualche risata. Detto questo, al solito non mi resta che augurarvi: buona lettura!

4 commenti:

  1. Ma non mi hai citato gli In Flames!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma come dicono all'inizio, parlavano solo di death metal classico, mentre gli In Flames sono già sul death melodico. Volendo citare tutti i gruppi death svedese, non solo quelli classici, oltre a loro avrei dovuto mettere anche At the Gates, Dark Tranquillity, Opeth, Edge of Sanity, Therion, Amon Amarth, Hypocrisy, Arch Enemy, Soilwork, The Crown e Dissection, giusto per citare i primi che mi vengono in mente (ma ce ne sono decine di altri). E visto che spero di non essere cane come "lo scrittore", ho preferito non allungare il brodo in maniera eccessiva :D .

      Elimina
    2. Pensa che non avrei nemmeno mai detto che gli Opeth potessero essere definiti una death band. Pensavo che l'etichetta "prog" fosse quella più adatta.... ma forse dipende dai momenti nell'evoluzione di un gruppo a creare questa confusione...

      Elimina
    3. Ovviamente ora gli Opeth non sono una band death e nemmeno metal. Dopo la svolta di Heritage, sono diventati un gruppo prog con influenze hard rock. Ma fino al precedente Watershed sono stati un gruppo death, con fortissime radici tra l'altro nel suono classico svedese - senza cui probabilmente avrebbero suonato in maniera molto diversa :) .

      Elimina