mercoledì 5 ottobre 2011

Un altro spinosissimo caso

Dopo Nonciclopedia, ecco che anche la Wikipedia italiana rischia di chiudere, e stavolta le motivazioni son ben più serie di quell'altra. Non mi addentrerò nel discorso politico (per quello basta entrare in Wikipedia), anche perché la mia abilità in quel campo è pressoché nulla, tuttavia so che esiste questo disegno di legge che prevede che ad ogni affermazione che un signor qualunque ritenga offensiva, bisogna, da parte di chi, blogger o altri, pubblicare una rettifica senza nemmeno la possibilità di replicare poi. E' una legge potenzialmente liberticida, e io sono assolutamente contrario. Invito quindi tutti i miei pochi lettori a schierarsi contro questo disegno di legge, in tutti i modi (anche firmando la petizione di www.petizionionline.it, che non posso linkare perché il sito è stranamente off-line). Insomma, Wikipedia non è un sito così importante (spesso ci si trovano cose poco autorevoli o addirittura dei falsi storici), ma bisogna salvarla come bisogna salvare il libero scrivere su internet, che è un diritto di ognuno.

Nessun commento:

Posta un commento