lunedì 15 agosto 2011

Ciò che voglio

Tanto per passare il ferragosto in completa allegria, ecco una mia breve poesia composta qualche tempo fa. E' la solita poesia triste, e quindi è degna di rappresentare il mio stato d'umore di questo bel giorno. Tiratevi su, comunque: sto lavorando ad altri progetti, che spero presto di postare qui.

Ciò che voglio

Ciò che voglio
Non lo posso aver
Lo vorrò per sempre
E non l'avrò mai

E triste in eterno
Camminerò sulla Terra
Solo e sconsolato

Nessun commento:

Posta un commento