Chi sono

Su di me, Mattia Loroni:
Classe 1988, di professione faccio il gelataio, ma il mio sogno è diventare non solo un grande imprenditore, ma anche uno scrittore. Su Hand of Doom mi piace postare senza limiti tutto quello che mi passa per la mente in libertà, anche se mi concentro in special modo su cultura, scrittura e blogging: in questo luogo virtuale troverai racconti, riflessioni su temi d'attualità, opinioni personali su diversi argomenti e qualche consiglio derivato dalla mia esperienza.

Mi piace l'heavy metal (ma anche la classica, l'elettronica, il blues e tanto altro), la fantascienza, le scienze, la cultura in generale, le persone gentili e ogni frutto dell'intelligenza umana. Odio invece l'indifferenza, lo snobismo a priori, la banalità, l'ignoranza e soprattutto chi si vanta della propria (a meno che non si renda ridicola, come certi troll).

Non ti basta? Segui Hand of Doom e mi conoscerai meglio!

Su Hand of Doom:
Aperto all'inizio del 2009, si chiamava originariamente Blog di un solitario, titolo poi cambiato perché deprimente. Il secondo nome, quello definitivo, deriva invece da una delle mie canzoni preferite dei Black Sabbath. Per molti anni è stato un blog gestito a caso, aggiornato quando capitava e praticamente deserto. Solo dal 2015 ha assunto un'incarnazione più sistematica e professionale, guadagnando anche per questo qualche consenso in più. Ma come in ogni campo della vita, si può sempre fare di meglio...

Nessun commento:

Posta un commento

Il tuo commento è molto prezioso per me. Anche se mi vuoi insultare perché non ti piace quello che scrivo, fallo pure: a prendere in giro i maleducati mi diverto tantissimo! Ma a essere sincero preferisco chi si comporta bene: se lo farai anche tu, mi farai ancora più contento!