martedì 20 giugno 2017

Pausa

Forse ve ne sarete accorti: da qualche tempo, sto vivendo un periodo che definire brutto è un eufemismo. Anche il blog riflette quello che sto vivendo: ho saltato l'appuntamento del venerdì per tre volte di fila, e oggi mi tocca farlo anche con quello del martedì. Lo faccio non perché non ho tempo e nemmeno perché non ho idee per articoli. Quelle anzi non mi mancano.

L'unica cosa di cui al momento difetto è la tranquillità a livello mentale. Sinceramente, non riesco a pensare a qualcosa di interessante riguardo alla scrittura, al blogging o alla cultura in una situazione del genere. O almeno, non con la dovuta serenità. Per questo, ho deciso di mettere Hand of Doom in pausa.

Non so sinceramente quanto durerà. Io spero pochissimo: la speranza di tornare già all'inizio di luglio, magari per raccontarvi che le cose hanno cominciato ad andare meglio. È una speranza flebile, visto che i miei problemi sono smisurati, ma non si può mai sapere.

In ogni caso, di due cose potete essere sicuri. La prima è che tornerò. Nonostante abbia pensato pensato più volte di chiudere definitivamente, alla fine ho deciso di tener duro, perché in fondo io amo Hand of Doom. La seconda è che non sparirò: sentirete ancora parlare di me a breve. Probabilmente non su questo blog, ma ne sentirete parlare. Al momento ho dei progetti, e non è detto che presto almeno uno non divenga di pubblico dominio.

E poi volendo, c'è una terza cosa da dire: anche voi lettori potete fare qualcosa. Come ho già accennato i miei problemi sono enormi e terribili, ma soprattutto sono drammaticamente reali: non sono depresso e basta, come mi è capitato in passato nella mia vita. Si direbbero insormontabili, ma in realtà chiunque può fare qualcosa, darmi una spintarella o almeno tirarmi su di morale e farmi sentire meno solo davanti al baratro in cui sto sprofondando.

Io non ve lo chiederei nemmeno se la situazione non fosse così disperata. In condizioni normali, preferirei di gran lunga andare avanti con le mie forze senza disturbare gli altri (cosa che odio davvero), ma purtroppo intorno a me non c'è rimasto nemmeno il minimo brandello di normalità. Per questo vi chiedo una mano. Che non deve essere niente di pesante: già scrivermi una mail per chiedermi che cosa mi sta succedendo può essermi d'aiuto. Grazie in anticipo a chiunque lo farà.

10 commenti:

  1. Prima di leggere fino in fondo il tuo post stavo già pensando di scriverti.

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho visto la tua mail. Ti rispondo tra qualche minuto.

      Elimina
  2. Beh io mi sono iscritta pochi giorni fa XD Ci siamo incrociati varie volte da blogger "amici" e, se non dico una cavolata, ero già passata da queste parti un po' di tempo fa.
    Il mio problema principalmente è il tempo, discontinuo soprattutto, e il fatto che seguo parecchi blog. La mia è una presenza-assenza insomma XD
    Ho curiosato gli ultimi tuoi post qualche giorno fa, credo che a volte la vita riservi prove durissime, non sempre è possibile sottrarsi oppure sorridere e farsi coraggio come a volte ci viene consigliato.
    Fa piacere avere qualcuno con cui scambiare due parole, soprattutto quando le persone che ci sarebbero dovute essere hanno preso il largo XD (quel che mi è capitato...).
    Penso che il blog ti possa essere d'aiuto, quindi cerca di mantenere la progettualità, che la pausa sia breve ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi spiace che tu ti sia iscritta nel periodo in assoluto peggiore di questo blog. Fino a qualche mese fa lo avresti trovato molto più accogliente e interessante :) .
      Sono d'accordo che scambiare due parole sia utile: infatti ti ringrazio per il commento, mi ha fatto piacere. Sono d'accordo anche che il blog mi possa aiutare. Al momento non riesco a gestirlo come vorrei, ma non ho intenzione di buttarlo via. Come ho già detto, tornerò ;) .
      In ogni caso grazie per il commento e soprattutto benvenuta su Hand of Doom ^_^ .

      Elimina
    2. Rimane un posto accogliente e interessante, le difficoltà non cambiano quel che già è ;)

      Elimina
    3. Non so se lo sia davvero. Tra qualche post scorbutico scritto nei momenti più di cattivo umore e i tanti post saltati, mi rendo conto che potrebbe non apparire più tale a molti. Però grazie mille che lo pensi ^_^.

      Elimina
  3. Io so tutto. E tu sai che ci sono. :)

    RispondiElimina
  4. Più che un abbraccio virtuale non posso fare.
    Anche il mio ultimo anno è stato a dir poco terribile con una doppia combo che mi ha mandato KO, ma non mi arrendo e cerco di tirare avanti.
    Cerca di fare lo stesso. ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In realtà puoi fare molto di più, fidati se te lo dico :) . Se vuoi ti scrivo in privato e ti dico anche come. Ma solo se ti va, ovviamente, altrimenti non fa niente. Anzi, ti ringrazio per il pensiero :) .

      Elimina