venerdì 23 agosto 2013

Sole e mare

Ok, e' quasi un mese che non scrivo niente, ma datemi tregua: ero in vacanza con la mia ragazza, vacanza che proprio oggi e' terminata: mi pareva carino, pero', terminarla con una poesia d'affetto, dedicata proprio a Monica, che cosi' tanto bella mi ha reso questi giorni. Tutto qui, lei se la goda e voi altri lettori magari leggetela: ah, e scusate per le lettere apostrofate invece che accentate: non sono sul mio solito pc, attualmente in riparazione, ma su un tablet, percio' non posso fare altrimenti (prometto pero' che appena torna, sistemo tutto).

Sole e mare

Quando tu sei qui, vicina a me
Il mondo sembra meno duro,
Ed i guai non esistono piu'
Perche' calmi ogni tempesta
E pien di gioia mi fai esser

Quando invece non ci sei
Il di' sembra splender meno
E la noia mi coglie spesso
Senza te a riempir il tempo
Colla gran felicita' che causi

Perche' io e te, Monica mia
Siam come il sole ed il mare:
Separati e' freddo inverno
E insieme e' un'estiva gioia,

Nessun commento:

Posta un commento