martedì 8 marzo 2011

Una mimosa simbolica

Non ho avuto tempo, malato come sono stato, di scrivere qualcosa in questo giorno per Manu, nonostante avrei voluto. Ecco quindi solo quattro parole per fare alla donna più bella tanti auguri per il suo giorno. Auguri Manu, ti amo!

(E in minor parte, auguri anche alle mie lettrici, se ne esistono oltre a Manu :D)

Nessun commento:

Posta un commento