venerdì 25 febbraio 2011

Un attimo di sosta

Dopo i mesi precedenti, in cui ho creato racconti come mai, nemmeno all'inizio ho fatto, ora sono costretto a prendermi una pausa, o meglio: continuo a scrivere come prima, e in effetti ho anche un racconto pronto, ma per un po' non li pubblico qui, per motivi che, se riusciranno i miei "movimenti", chiarirò in seguito (e se non riusciranno, allora li pubblicherò qui). Comunque, non durerà molto: il prossimo mese conto di tornare a pubblicare come prima.

Nessun commento:

Posta un commento