mercoledì 21 aprile 2010

Il fuoco nella testa

Ancora una lunga assenza, ancora problemi, principalmente di salute. Ho ricominciato a scrivere, comunque, nonostante le mie condizioni di salute siano ancora pessime, quindi a giorni posterò un nuovo racconto. Chiedo ai miei pochissimi lettori di scusare la lunga assenza, e giuro che per quanto mi sarà possibile non succederà ancora (o, se succederà, sarà per cause di forza maggiore). In attesa del nuovo racconto, ecco una nuova poesia, che pur non essendo granché può essere utile per capire ciò che sento ormai ogni giorno, ultimamente.

Il fuoco nella testa

Mi sento come se,
Come una nera fiamma
Che mi brucia dentro
La testa con gran dolore

Le medicine nulla possono
E qualsiasi cosa faccia
Sembra solo che riesca
A far peggio, aumentando
Il terribile tormento

E alla fine sento devastati
Con gran scoramento
Tutti i miei pensieri
E la mia anima stessa

Nessun commento:

Posta un commento